Seminario di Studio Acr “Per tutti persone. L’esperienza associativa per l’integrazione delle persone disabili”

«Che genere di persone siamo? Che genere di persona sei tu? Non è forse questa la cosa più importante di tutte? Non è forse questo il genere di domanda che dovremmo fare a noi stessi tutto il tempo? Che genere di persona sono io?» (R.J.Palacio, Wonder, 2015). Questo è l’interrogativo che Raquel Jaramillo (conosciuto con lo pseudonimo di R.J.Palacio) si pone all’interno di Wonder suo fortunato romanzo d’esordio (recentemente approdato anche sul grande schermo per la regia di Stephen Chbosky) che narra la storia di Auggie Pullman, un ragazzo di undici anni nato con una deformazione cranio facciale. Questa è una delle domande che il confronto e l’incontro con il tema della disabilità pone a ciascuno dei soggetti coinvolti. Come sono fatto io? Che cosa desidero? Di cosa non posso fare a meno? Del bisogno di amare ed essere amato, di essere guardato e riconosciuto come persona affinché anch’io possa affrontare le difficoltà di ogni giorno e trovare il mio ruolo nel mondo.

Dal desiderio di prendersi cura di questa e di altre domande prende le mosse il prossimo Seminario di Studio Acr dal titolo Per tutti persone - L’esperienza associativa per l’integrazione delle persone disabili, in programma a Rimini Sabato 10 e Domenica 11 Marzo.

«Siate buoni “fotografi” della vita»

Si è rinnovato anche quest'anno l'ormai tradizionale appuntamento dell'Acr con Papa Francesco per gli auguri di buon Natale. All'udienza erano presenti una nutrita delegazione di acierrini provenienti da 12 diocesi d’Italia (Alghero-Bosa; Asti; Brescia; Castellaneta; Cefalù; Chieti-Vasto; Foligno; Livorno; Padova; Piacenza-Bobbio; Teano-Calvi; Viterbo), accompagnati dai loro educatori, dal Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana,...

Scatti di Pace - Mese della pace 2018

Scatti di Pace

L’iniziativa di pace 2018, Scatti di Pace, rappresenta l’occasione per guardare alla realtà che ci circonda e, in una prospettiva allargata, a quella mondiale con l’occhio di chi si fa attento ai bisogni, soprattutto il bisogno di pace e nel contempo riesce a scorgere il bene, il bello laddove esso si manifesta. L’invito è quello di assumere uno sguardo “fotografico” per individuare l’impegno di uomini e donne che costantemente...

Pronti a...Ascoltare per camminare?!!

Ascoltare per camminare

Dall'entusiasmo. Ri-partiamo insieme da qui

Luca Marcelli

Cari amici,

con queste poche righe vorrei anzitutto che il mio saluto, con quello dei consiglieri nazionali Acr e dell’Ufficio centrale, giunga a voi e a ciascuno dei bambini e dei ragazzi delle vostre diocesi e regioni che accompagnate con vero entusiasmo.

Condividi contenuti