I domenica di Quaresima - 17 febbraio 2013

Lc 4,1-13
 
Atteggiamento: LA FEDE
 
Oggi è la prima domenica di Quaresima e con essa inizia il cammino verso la Pasqua. Gesù viene subito messo alla prova dal suo tentatore: cedere al facile successo oppure affidarsi alla volontà del Padre? Di fronte alla seduzioni del tentatore sceglie di essere fedele al progetto del Padre. La Parola ci presenta il duello tra Gesù e Satana. Gesà viene tentato ma non si lascia abbagliare, dimostrando così una libertà straordinaria nello scegliere ciò che piace a Dio. Anche noi, come Gesù, siamo chiamati sempre ad avere cura dell’amicizia con Dio e a dire a tutti la nostra fede in Lui.

Segno della Celebrazione

Ci impegniamo,al terminedell’omelia, a pronunciare con maggiore consapevolezza e convinzione il Credo e a fare così la nostra professione di fede. Vogliamo vivere con responsabilità il dono della fede ricevuto nel battesimo.  

In ascolto di Giacomo

In questa prima settimana di Quaresima vogliamo riscoprire la virtù della fede, che a me ha permesso di seguire Gesù.

Vuoi sapere in che modo?

Io e mio fratello Giovanni eravamo con nostro padre in barca sulmare di Galilea e, finita la giornata, stavamo sistemando le reti usate per la pesca.

A un certo punto passò un uomo, Gesù di Nàzaret, che ci invitò a seguirlo, dicendoci che aveva bisogno di noi per andare a predicare lungo lestrade
della Palestina. Ebbene, uno avrebbe potuto pensare: perché devo lasciare la mia famiglia e il mio lavoro per andare dietro a questo sconosciuto? Ma ci bastò 
guardarlo negli occhi e ascoltare la sua voce per capire che uomo speciale fosse e nessun dubbio ci fece tentennare: lo seguimmo.
In questa scelta ci hanno sostenuto la fede e la fiducia in Gesù, che ci hanno anche aiutato a continuare a credere in Lui e nella sua missioni, nonostante le tentazioni di mollare tutto.
Anche tu, in questo cammino quaresimale, poni la tua fede e la tua fiducia in Gesù, affidati a Lui nella preghiera. Fidati di Lui, che è stato pronto a morire per amore

Continua...

Ti è piaciuto incontrare Gesù? Lo sai che Lui non vede l'ora di stare di nuovo con te? Prendi allora il libricino
che hai ricevuto a casa insieme alle riviste dell'ACR e impegnati ad incontrarlo anche tutti gli altri giorni ;-)
 
 
 
Non hai il libricino? Clicca su una delle due immagini qui sopra ("Perchè la tua fede non venga meno" se hai da 6 a 10 anni e "Li condusse su un alto monte" se hai da 11 a 14 anni") ed acquistalo!