LIGHT UP Ragazzi in Sinodo

Roma , 31 ottobre - 2 novembre 2019

Light UP. Ragazzi in sinodo è questo lo slogan ufficiale con il quale, dal 31 ottobre al 2 novembre 2019, una rappresentanza di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia “illuminerà” di Bellezza la città di Roma e ci aiuterà a riflettere sul grande dono che l’Acr ha fatto ai bambini, ai ragazzi e alla Chiesa.

Attraverso 3 tappe, che possono essere svolte nell’ordine e nelle modalità (parrocchiale / inter-parrocchiale, diocesana / inter-diocesana, regionale) ritenute più opportune, vogliamo interrogarci su cosa rappresenti la fede oggi per i bambini ed i ragazzi e su come essi vivano la propria relazione con Gesù.

• Nella prima tappa, infatti, i bambini e i ragazzi sono invitati a raccontare chi è Dio per loro e, contestualmente, chi ha raccontato loro la storia della salvezza;

• Nella seconda tappa invece, vengono accompagnati a riflettere ed a riscoprire il valore della preghiera personale e comunitaria quale tempo e spazio per coltivare un rapporto intimo con il Signore e per conoscere anche come le altre religioni lo vivono;

• la terza ed ultima tappa vuole essere invece l’occasione per fare esperienza di come la fede rappresenti sempre e comunque un cammino insieme agli altri. I bambini e i ragazzi dell’Azione cattolica trovano, in questo frangente, uno spazio per raccontare il percorso vissuto, ascoltare le storie di giovani ed adulti, testimoniare al contesto in cui vivono, che sì, la fede rende più umana la vita, più bello il mondo!

Light UP . Ragazzi in sinodo è anche l’occasione per festeggiare insieme il 1 novembre 2019 (a Roma e in contemporanea in tutte le piazze d’Italia), i cinquant’anni dell’Acr: un’occasione privilegiata per  “accendere” l’attenzione su quell’immensa ricchezza che la fede dei bambini e dei ragazzi rappresenta ORA e su come un’esperienza come l’Acr valorizza e può valorizzare questo patrimonio offrendo a ciascuno dei suoi piccoli soci uno spazio per la propria crescita.

Ci auguriamo di cuore che tutti i bambini e i ragazzi d’Italia, nel percorso di preparazione e nella grande festa del 1 novembre possano festeggiare con gioia la bellezza dell’essere piccoli oggi, gioiosi protagonisti della loro vita di Fede. 

Allora, avete preparato i festoni e luci? Light UP si avvicina!

Documenti: